DAVIDE BASSI

FacoltÓ di Scienze M.F.N.
UniversitÓ degli Studi di Trento
I-38050 Povo, Italy
Tel 0461-881556
Fax 0461-881696

 Programma del corso di Laboratorio di Tecnologie Fisiche
 Anno accademico 1998-99

  Obiettivi didattici e modalitÓ organizzative:

L'insegnamento ha durata annuale e si propone di approfondire le conoscenze di alcune tecnologie fisiche, illustrandone l'applicazione in diversi settori industriali.
L'insegnamento si compone sia di lezioni teoriche svolte in aula, sia di esercitazioni pratiche organizzate, in parte, sotto forma di stage presso i laboratori del Dipartimento di Fisica, di enti di ricerca esterni o aziende. Alcune delle esercitazioni possono essere svolte congiuntamente con l'insegnamento di Fisica dei Materiali, tenuto dal Prof. Antonio Miotello

Gli argomenti trattati sono:

Scienza e Tecnologia del Vuoto:
metodi per la misura e la produzione del vuoto,
ricerca delle fughe,
deposizione di film sottili sotto vuoto o in atmosfera controllata.

Tecniche Spettroscopiche e di Spettrometria di Massa:
applicazione alla caratterizzazione di miscele gassose e dal rilevamento di inquinanti in campioni gassosi.

Gas Compressi e Liquefatti:
applicazioni delle tecniche criogeniche.

Complementi di Elettronica:
tecniche per l'acquisizione, la trasmissione e l'elaborazione dei dati in ambiente industriale.

  Testi consigliati:

Dispense ed altro materiale fornito dal docente.

  ModalitÓ d'esame

L'esame si compone di una "esperienza di laboratorio finale" che sarÓ svolta al termine dell'anno e dovrÓ essere descritta in una relazione scritta. semestre. L'esame orale consisterÓ nella discussione della relazione scritta e degli argomenti teorici trattati a lezione.
Le date d'esame vengono fissate su appuntamento, a richiesta degli studenti. Le richieste devono essere inoltrate direttamente al docente, anche per telefono (0461-881556) o
via posta elettronica.